Scopri il territorio

Itinierari turistici


Riserva Naturale

I Calanchi di Atri


La Riserva Naturale Regionale, Oasi WWF Calanchi di Atri, si trova nel Comune di Atri (Te) a pochissimi km dalla nostra amata SILVI; un’area che si estende per circa 400 ettari e presenta una delle forme più affascinanti del paesaggio collinare adriatico: i famosi calanchi, cioè maestose architetture naturali note anche con il nome di “Bolge” o “Scrimoni”.


SCOPRI DI PIÙ


area protetta

Parco Nazionale d’Abruzzo


Partendo da Silvi e prendendo l’A25\A25 Roma L’Aquila si esce a Pescina proseguendo per Bisegna si arriva al Parco Nazionale d’Abruzzo. Il parco è uno dei più antichi d’Italia è ricoperto per i due terzi da alberi di faggio ed è degno di nota per la conservazione di alcune speci tra cui il lupo, il camoscio d’abruzzo e l’orso bruno della marsica.
La gita richiede una giornata intera in quanto da Silvi ci si impiega circa 1 ora e mezza di macchina.




Riserva Naturale

Parco del Lavino


A pochi km da Silvi ė possibile visitare l’area protetta del Parco del Lavino che prende il nome dall’elemento naturalistico che maggiormente lo caratterizza, ovvero le acque sulfuree del fiume, omonimo, in cui sono presenti solfati disciolti che danno la tipica e suggestiva colorazione azzurro-turchese ai laghetti, alle polle sorgive e ai ruscelli.


SCOPRI DI PIÚ


Itinerari

In Abruzzo l’ippovia più lunga d’Italia


L’ippovia più lunga della nostra Nazione, si trova proprio in Abruzzo, “Cuore Verde D’Europa”, e con i suoi 320km di tracciato, attraversa il territorio di 3 Province: L’Aquila, Pescara e Teramo e 8 degli 11 distretti turistico-ambientali in cui si articola l’area protetta.


SCOPRI DI PIÙ


Riserva Naturale

La grotta di Vaccamorta


Vaccamorta è una risorgenza attiva (grotta che fa da sorgente ad un corso d’acqua) nel gruppo del monte Velino, Valle del Puzzillo, territorio del comune di Tornimparte (AQ); scoperta nel 1963, è considerata una delle più belle cavità sotterranee del comprensorio aquilano, ma la visita dell’interno è consigliata solo se accompagnati da esperti speleologi, poiché il percorso è angusto e leggermente in salita, non adatto dunque ai visitatori meno esperti.


SCOPRI DI PIÚ


Arte e Cultura

La cappella sistina d’Abruzzo


L’ antico borgo di Castelli, a pochi km da SILVI MARINA, nella valle del Mavone, arroccato tra i torrenti Rio e Leomogna, sotto il Monte Camicia, ai piedi del massiccio del Gran Sasso, costituisce una delle perle più preziose della provincia di Teramo non solo per l’amenità del luogo, per i suoi monumenti e memorie storiche, ma anche e soprattutto per il suo ricco patrimonio artistico che vive e prospera grazie all’operosità di molti artigiani che da secoli si tramandano, di padre in figlio, la maestria e i segreti della maiolica.


SCOPRI DI PIÙ


Arte e Cultura

Atri


A pochi minuti di macchina da Silvi si scopre l’antichissima città di Atri. Ricca di storia e monumenti di alto valore artistico rappresenta la meta ideale per una passeggiata culturale. Tra i tanti monumenti sono da segnalare la Basilica- Cattedrale della S.Maria Assunta, denominata la Cappella Sistina d’Abruzzo, Il Palazzo dei Duchi, i musei e le sei fontane archeologiche.




Arte e Cultura

Il borgo di città Sant’Angelo


A pochi km da Silvi vi consigliamo di visitare Città Sant’Angelo appartenente al club dei “Borghi più belli d’Italia”. La cittadina conta circa 14 mila abitanti è prettamente collinare con un piccolo lembo di terra che arriva sulla costa a dividere Silvi da Montesilvano.
Passeggiando per il borgo vale la pena visitare la Cattedrale, la Chiesa di San Francesco e la Chiesa di Santa Chiara.
Nei periodi estivi consigliamo una passeggiata serale del borgo.